LA IEROGAMIA DI ARTEMIDE

LA IEROGAMIA DI ARTEMIDE

LA IEROGAMIA DI ARTEMIDE

Nell’ottica di una Puglia operosa e in grado di porsi, nel panorama internazionale, come regione in grado di offrire moltissimo, in virtù delle sue numerose proposte e attività produttive e malgrado i rallentamenti imposti dalla pandemia, l’Associazione Apulia International ha avuto il piacere di partecipare ad una serata speciale il 16 settembre 2021. Con l’intento di offrire un contributo augurale alla ripresa comune, abbiamo preso parte alla performance artistica della “La Ierogamia di Artemide”, un salto nel tempo della Taras più antica e nobile ed uno speciale omaggio alle ultime tessitrici del bisso Rita Del Bene di Taranto e Chiara Vigo di Sant’Antioco.

La Compagnia delle Nereidi di Taras, con la preziosa partecipazione delle Naiadi di Metapontion e la collaborazione della Unione Cattolica Artisti Italiani sezione di Taranto, della organizzazione OCCSE della Magna Grecia di Basilicata e della nostra Associazione Apulia International, ha portato in scena le sacre nozze della sacerdotessa del tempio di Artemis Orthia di Taras, una originale rievocazione storica di fine estate organizzata nell’ambito della kermesse “Passerella Mediterranea, le Spose della Magna Grecia” edizione 2021, un vero connubio tra arte, moda e territorio ideato e promosso dall’Associazione culturale Urban Events nella prestigiosa cornice del Museo Diocesano di Taranto.

Coordinamento di don Francesco Simone, Carmela Comes, Mario Rigo ed Antonella Masella.A fine serata, la nostra missione di valorizzazione del territorio è proseguita con la visita guidata al centro storico di Taranto e all’Ipogeo Stola, della quale hanno fruito gli ospiti provenienti dall’estero.

ph Mino Lore’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *