Spettacolo “Nato a Taranto”

Un tuffo nel nostro passato, le nostre origini, le nostre tradizioni, la nostra storia..si perché non dobbiamo mai dimenticare chi siamo!Appuntamento alle 21 nella splendida cornice dell’ Atrio del Castello Muscettola, spettacolo inserito nella rassegna estiva del comune di Leporano. Ingresso libero info: 3468369836

Piccolo video dal pubblico: si ringrazia l’ assessore Jolanda Lotta
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=342206020882648&id=1587680277

MOSTRA D’ARTE A PULSANO

Per il quinto anno consecutivo L’ Ass.ne Pulsano d’ A mare, invita tutti, alla visione e alla partecipazione dell’ ormai attesissima Mostra D ‘ Arte.

L’evento, targato Estate 2021, si terrà in due appuntamenti, previsti: nei gg 26/27/28 luglio e 16/17/18 agosto; presso i locali del Castello De Falconibus dalle ore 19.00 alle 24.00.
Vedrà coinvolta la partecipazione di 30 artisti locali, coordinati dalla maestra A. Giulia Caprio dell’Ass. I colori dell’anima.
Giorno 27 luglio alle ore 19:00 la Storica e critica d’ arte Professoressa Vincenza Musardo Talo’ esprimerà il suo preziosissimo parere riguardo le opere esposte.
Pulsano, diventa sempre più, una richiestissima meta turistica. Molti, ormai, “parlano” di questa splendida e nascente località dell’ Alto Salento e con questa iniziativa, si vuole descriverla e rappresentarla attraverso il linguaggio dell’ arte.
Il Presidente dell’Ass.ne Massimo Nicolardi e tutto il direttivo, credono fortemente, che la valorizzazione del patrimonio culturale, unito alla promozione delle espressioni artistiche e creative tipiche dei nostri luoghi, siano strumenti fondamentali per accrescere la conoscenza del territorio e incoraggiare lo scambio di valori ed esperienze contemporanei.
L’ evento rappresenta per Pulsano, un appuntamento ulteriore, attraverso cui manifestare la propria accoglienza e la propria identità, partecipando alla valorizzazione del proprio territorio e nel contempo, occasione, per coinvolgere direttamente i cittadini e i numerosi turisti che visitano uno dei luoghi più incantevoli della Puglia.
Per info 3403057667 o pulsanodamare@gmail.com
per ulteriori dettagli vedi la community

ITALIA SPAGNA A CONFRONTO ECCELLENZE DELLA SETTIMANA SANTA

Anticipata al 25, 26 e 27 febbraio 2022 la celebrazione del Convegno della rinascita.
È stato anticipato di una settimana, come peraltro era stato previsto, il Convegno
internazionale che l’Associazione sta organizzando, anche in questa circostanza in con
l’appoggio fattivo del Conad, che per la seconda volta segue l’iniziativa molto da vicino.
25, 26 e 27 febbraio 2022, sono le giornate nelle quali si pensa di sviluppare quello che
non a caso abbiamo voluto definire “il convegno della rinascita”, il cui programma è in
corso di definizione. Già da ora possiamo affermare che il 25 sarà la serata
dell’accoglienza, mentre il sabato e la domenica si dovrebbe sviluppare la parte più
strettamente congressuale e quella religiosa, in quanto probabilmente anche questa volta
si chiuderanno i lavori con la celebrazione della Santa Messa.
Ospite d’eccezione dovrebbe esser l’arcivescovo di Granada, Monsignor Francisco Javier
Martínez Fernández, che, contattato dal neo-presidente onorario dell’Associazione, il
dottor Adelardo Mora Guijosa, ha dichiarato la sua disponibilità a partecipare ed a tenere
insieme all’Arcivescovo di Taranto, Monsignor Filippo Santoro le relazioni centrali del
convegno. Anzi per dire il vero è stato proprio Monsignor Martinez, a chiedere di anticipare
di una settimana il nostro convegno, di cui è confermato il tema generale: : “Aspetti
religiosi della settimana santa, abiti e musiche: Italia e Spagna a confronto”.
La richiesta è giustificata dalla circostanza che la domenica, prima di Quaresima,
successiva a Granada è già stato fissato il «pregόn», giorno in cui si presenta il manifesto
della città per la settimana santa, evento cui partecipa l’arcivescovo della città. Da quella
domenica in poi comincia l’articolato programma granadino del periodo della Quaresima,
che terrebbe lontano anche gli altri due invitati. Si tratta di operatori della comunicazione,
che seguono le iniziative che le Hermandad cittadine. Ovvero il giornalista Jorge Martinez,
di Tg7, tv diffusa in Andalusia, ed il Maestro Jorge de la Chica, giornalista per la catena
Cope Conocedor. Il primo parlerà delle iniziative confraternali durante l’anno, l’altro delle
musiche processionali spagnole. Al Maestro Giuseppe Gregucci è stato chiesto di mettere
a confronto le musiche processionali della settimana santa di Taranto e dell’Andalusia.
Completano il programma provvisorio il dottor Mora, la cui relazione è sui molti
cambiamenti nella settimana santa andalusa apportati da Juan Manuel Rodriguez Ojeda il
secolo scorso, ed il presidente dell’Associazione, professor Gigi Montenegro che
spiegherà le scelte cromatiche nella realizzazione degli abiti di rito a Taranto ed in Italia.
Naturalmente via via che il programma verrà definito, in accordo con Monsignor Santoro,
ne daremo notizia.